Attualità

Addio a Franco Battiato, genio della musica italiana

today18 Maggio 2021 8

Background
share close

È morto Franco Battiato, il filosofo geniale della musica italiana

Il cantautore sicialiano si è spento oggi nella sua residenza a Milo, da tempo era malato. Dopo una frattura al femore e al bacino aveva continuato a mostrarsi sui social ma non più in pubblico. Nato a Jonia il 23 marzo del 1945, ci ha lasciati all’età di 76 anni. La conferma è stata data dalla famiglia che ha comunicato la volontà di tenere le esequie in forma strettamente privata, ringraziando però per le innumerevoli testimonianze di affetto ricevute.

Nel corso degli anni è risultato impossibile inserirlo all’interno di un genere o assegnargli una semplice etichetta, e quindi il suo lavoro è stato semplicemente definito “artista” dal momento che è riuscito a godere della sua musica senza tempo, del suo cinema e della sua pittura. Nella sua lunghissima carriera ha consegnato brani indimenticabili come La cura, Centro di gravità permanente, Voglio vederti danzare.

Pensando alla morte affermava: “Non esiste, è solo trasformazione”.

Spaziando tra generi diversissimi tra loro, dalla musica pop a quella colta, toccando momenti di avanguardia e raggiungendo una grande popolarità, Franco Battiato ha sperimentato l’elettronica e si è misurato con la musica etnica e con l’opera lirica. Ha diretto anche diversi film tra cui Perdutoamor e Musikante su Ludwig van Beethoven presentato alla Mostra del cinema di Venezia.

Il paese di Fano (Pesaro Urbino), ha mostrato una particolare commozione per la morte del cantautore, essendo la città dove l’artista diresse il festival ‘Il violino e la selce’ dal 1996 al 1999. Franco Battiato ha dato vita ad edizioni di generi che spaziavano dal rock, elettronica, cantautorato e sperimentazione, collaborando con molti grandi nomi come Bjork, Michael Nyman, Ryuichi Sakamoto, Paolo Conte, i Coldplay, i Simple Minds, Khaled, Lou Reed, Alanis Morrissette, Laurie Anderson e Nick Cave.

Nel 1991, con l’uscita di Come un cammello in una grondaia, trasmise una sensazione di appagamento interiore, di soddisfazione artistica. Nel disco c’era uno strano pezzo intitolato L’ombra della luce, una mini-sinfonia di 4 minuti che sprigionava una calma e trasognata serenità, come ad un frammento di assoluto. Il pezzo aveva qualcosa di misterioso, come fosse dovuto a logiche poco attinenti al mondo della canzone. Confessò infatti che gli aveva attraversato la mente mentre era assorto in meditazione. E in questo modo fu possibile comprendere il suo essere: si commuoveva per queste visioni, combattendo gli stereotipi, le rime facili, i mielosi sentimentalismi. In quello stesso disco era presente anche Povera patria, la più struggente elegia cantata in Italia di fronte allo scempio della bellezza e della dignità umana. Un pezzo da ascoltare sempre, come una salutare prescrizione medica, come un compito da assolvere nelle scuole.

Per essere sempre aggiornati con le nostre pubblicazioni, seguiteci sulla nostra pagina FacebookInstagram o Twitter dove troverete le novità e le curiosità proposte settimanalmente da Musical Factory, ma non dimenticate la diretta 24 ore su 24!

Written by: Chiara

Rate it

Previous post

Eurovision Song Contest 2021

Musica

Eurovision Song Contest 2021: 39 canzoni in gara

Le 39 canzoni di ogni paese che parteciperanno all’Eurovision Song Contest 2021 L’Eurovision Song Contest 2021 sarà trasmesso in diretta da Rotterdam il 18 e il 20 maggio. Il gran finale è previsto per il 22 maggio. Il concorso è stato sin dal 1956 un punto fermo del calendario europeo, quando lo svizzero Lys Assia battette tutti con la canzone Refrain. Da allora, l’evento è cresciuto, facendo confluire artisti provenienti da 39 paesi […]

today18 Maggio 2021 24

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Musical Factory
Web Radio personale/amatoriale
Responsabile: Vanni Capuzzo

Licenza SIAE: 202100000462
Licenza SCF: 129/5/21
Tessera WRA: Wra-04-03/20-P

 Sede Legale
Via Zara 55, 36045
Lonigo (VI)

Ascoltaci con le tue app preferite

0%